Cerca

Si dice Globe Theatre e si pensa a Shakespeare

Aggiornato il: mag 23

William Shakespeare aveva una compagnia. E la sua compagnia a Londra aveva un teatro. Anzi IL teatro: il Globe Theatre, simbolo indiscusso della britannicità.


Il Globe fu costruito, distrutto, ricostruito e distrutto di nuovo.

Difficile seguirne tutte le tappe. Tutto parte nel 1599 quando viene costruito per la prima volta e dopo 14 anni è distrutto a causa di un incendio.

All’epoca gli incendi non erano eventi sporadici: i teatri erano costruiti in legno e durante gli spettacoli si usavano le torce. Insomma, un mix micidiale.

L'esterno del Globe Theatre di Londra. Foto: wikipedia

Non è quindi difficile immaginare che la storia si ripeta uguale fino al 1999 quando viene inaugurato l'ultima ricostruzione sulle rive del Tamigi, in una posizione però leggermente spostata rispetto alla sede dove sorgeva l'originale in epoca elisabettiana.



LA STRUTTURA


Il Globe Theatre è diverso da tutti i teatri visti finora nel percorso che abbiamo tracciato sugli edifici e per questo merita un posto a parte nella storia del teatro.


A uno spettatore inglese del Seicento si presentava con un palco a base rettangolare e con 4 colonne agli angoli. Queste colonne, oltre a incorniciare il palco e l’azione degli attori, servivano a sorreggere il baldacchino per coprire gli attori in caso di pioggia.

L'interno del Globe Theatre. Foto: wikipedia

Il Globe è una struttura circolare, aperta al centro per far entrare la luce. Gli spettacoli infatti iniziavano di giorno e duravano fino a sera inoltrata, quando si accedevano quelle pericolose torce che furono causa del primo e non ultimo incidente.


Gli spettatori potevano decidere in base alle disponibilità economiche di rimanere in piedi nel parterre allo scoperto oppure scegliere di sedersi, al coperto, in uno dei palchetti. Questi giravano intono ai tre lati del palco disposti su tre piani. In tutto ci potevano entrare ben 3200 persone.


Esternamente il Globe, si presentava e si presenta ancor oggi, come una costruzione bianca con degli inserimenti lignei.



FORSE NON TUTTI SANNO CHE....


Non c’è bisogno di arrivare fino a Londra. Anche Roma ha il suo Globe Theatre. A Villa Borghese.

È stato costruito nel 2003 in soli 3 mesi e ha più di 1200 posti.

La direzione artistica di questo gioiello nel cuore di Roma è stata affidata a un vero super big del teatro: Gigi Proietti.



di E.M. in StoriaDelTeatro

© 2023 by Elisabetta Monetti. Proudly created with Wix.com

Tutti gli articoli sono di proprietà di Elisabetta Monetti. Le fotografie delle sezioni CHI SONO e FOTOGALLERY, e di contesti scolastici ben riconoscibili sono di proprietà di Elisabetta Monetti. Questi materiali sono quindi tutelati dalle leggi sul diritto d'autore ed è pertanto vietato qualsiasi utilizzo che non sia stato espressamente autorizzato in forma scritta dall'autore. 

Sede di Lezioni di spettacolo: ITALIA

Contatta monettielisabetta@gmail.com

 

Contatti  - Cookie